La risposta di Spurgeon durante la “pandemia” del 1854